In Cucina

Insalata di pasta fredda con gamberi e avocado

Buongiorno e buon lunedì! Oggi per pranzo ti propongo un primo piatto classico del periodo estivo, un’insalata di pasta fredda con gamberi e avocado, profumata e rinfrescata dall’aggiunta di zenzero e lime.

In estate ci sono giorni (e ieri per noi è stato uno di quei giorni! 😉 ) nei quali la pigrizia e il caldo (improvviso ad Amburgo) prendono il sopravvento e quindi la voglia di fare va a farsi benedire. La soluzione per pranzo, in questi casi, è senza ombra di dubbio un piatto di pasta veloce e poco impegnativo. Da qui, e dalla necessità di consumare ciò che avevo a disposizione in frigo e in dispensa, è nata questa pasta all’insalata fresca e dal gusto un po’ esotico.

Ma ora, senza perdermi in chiacchiere, ti lascio alla ricetta: fuoco ai fornelli! 😉


Insalata di pasta fredda con gamberi e avocado


Insalata di pasta fredda con gamberi e avocado, ingredienti e preparazione per 2 porzioni

Ingredienti

  • 160 g di pasta tipo farfalle
  • 8 gamberi puliti
  • 1 avocado maturo
  • 10 pomodorini maturi
  • 1 lime
  • zenzero fresco
  • sale, olio EVO e basilico/menta per decorare


Preparazione

  1. Inizia scottando in acqua salata per qualche minuto i gamberi puliti.
  2. Poi, lava, taglia in quattro parti i pomodorini e versali in una ciotola capiente.
  3. Dividi a metà l’avocado, togli il seme centrale (ma non buttarlo), con un cucchiaio separa la polpa dal guscio esterno, tagliala a cubetti e uniscila ai pomodorini.
  4. Versa nella ciotola anche i gamberi, ormai freddi.
  5. Aggiungi dello zenzero fresco grattugiato, la scorza e il succo del lime, aggiusta di sale e aggiungi 3 o 4 cucchiai di olio EVO.
  6. Cuoci in abbondante acqua salata la pasta e quando sarà pronta uniscila al condimento.
  7. Gira con delicatezza e lascia raffreddare.


Insalata di pasta fredda con gamberi e avocado


Sai già tutto sull’avocado?

Se mi segui da tanto saprai che, nonostante anche io sia convinta sul fatto che l’avocado non possa essere considerato sostenibile e/o a km zero (so che da qualche anno viene coltivato anche nel sud Italia, e forse l’idea mi piace ancor meno; di certo, l’avocado è più redditizio del limone…. per ora!) lo amo e, di tanto in tanto, lo mangio. In genere lo uso per l’avocado toast, per preparare la salsa guacamole e per arricchire insalate di pasta e/o di cereali. Sul blog lo usato anche per preparare dei golosi tortini vegani al cocco perfetti per la colazione.

Se l’avocado piace anche a te saprai già che ne esistono di diverse tipologie, il più buono secondo me è l’avocado Hass, quello con la buccia rugosa e più scura quando maturo.

Per riconoscere quando l’avocado è pronto per essere mangiato basta toccarlo: dovrà essere morbido, ma ancora sodo e quindi non cedevole. In caso tu voglia farlo maturare velocemente, chiudilo in un sacchetto di carta insieme ad una banana e/o una mela, l’etilene aiuterà il processo di maturazione.

Non buttare il seme una volta aperto il frutto, lascialo intero nelle salse per evitare che esse ossidano e scuriscono prima di servirle, oppure tritalo e aggiungilo ai frullati, o usalo intero per fare delle tisane.

In alternativa, fai come ho fatto io: piantatalo! Se vuoi sapere come ho fatto a far nascere la piantina di avocado nella foto in basso guarda le mie storie in evidenza su Instagram.



Altre ricette estive che potrebbero piacerti


Insalata di pasta fredda con gamberi e avocado


Mi sono piaciuti molto i sapori di questa pasta all’insalata, i profumi e i colori mi “hanno portato” al mare e mi hanno fatto sognare le belle spiagge bianche di un’isoletta tropicale. Servita nel guscio di avocado, e quindi in una porzione ridotta, la trovo particolarmente adatta per un buffet in terrazzo con gli amici. 😉

Che ne pensi, ti piace questa ricetta fresca?

Se ti sarò di ispirazione e preparerai anche tu una pasta all’insalata dal gusto esotico inviami le foto, sarò felice di condividerle sulle pagine social del blog, Facebook e Instagram, se lo vorrai. Infine, se lo desideri, non esitare a condividere la ricetta sui tuoi social preferiti, aiuti il mio blog a crescere! 💓

Ti auguro una serena settimana, spero non troppo calda. Alla prossima!

Firma Raggio di Sole in Valigia

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: