Vanillekipferl, i biscotti tedeschi natalizi alla vaniglia
Ricette

Vanillekipferl, i biscotti tedeschi alla vaniglia

Non c’è ombra di dubbio, i primi biscotti che ho mangiato (e preparato) quando mi sono trasferita ad Amburgo sono stati i Vanillekipferl, i profumatissimi biscotti natalizi alla vaniglia.

I loro nome Vanillekipferl, letteralmente cornetti alla vaniglia, chiaramente deriva dalla loro forma a corno e dall’aroma che li rende così gradevoli alle papille gustative e all’olfatto, la vaniglia. Sono un biscotto di frolla che si prepara nel periodo di Natale soprattutto in Austria, Germania e Alto Adige. Sono estremamente friabili, vengono arricchiti da farina di mandorle, ma ciò che me li fa amare molto, è che sono senza uova.

Ma ora basta chiacchiere, ti lascio alla ricetta: fuoco ai fornelli! 😉


Ricetta semplice dei Vanillekipferl, i biscotti tedeschi alla vaniglia

Vanillekipferl, ingredienti e procedimento per circa 50 biscotti

Ingredienti

Per la frolla

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di burro freddo di frigo
  • 60 g di zucchero a velo
  • 30 g di farina di mandorle
  • 1 baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia
  • 6 g di lievito per dolci

Per la decorazione

  • Zucchero semolato bianco

Procedimento

Prepara l’impasto

  1. Poni la farina in una ciotola capiente, aggiungi il burro a tocchetti e con la punta delle dita lavora i due ingredienti fino ad ottenere un composto sabbioso.
  2. Aggiungi la farina di mandorle, lo zucchero, i semini del baccello di vaniglia e l’estratto di vaniglia.
  3. Impasta il tutto velocemente fino ad ottenere un panetto compatto, ma fai attenzione a non scaldare troppo l’impasto.
  4. Avvolgi il panetto nella pellicola e lascialo riposare in frigo per almeno un’ora.

Prepara, cuoci e decora i biscotti

  1. Trascorso il tempo di riposo, inizia a formare i biscotti. Preleva un pezzetto di pasta (io per avere tutti biscotti uguali peso l’impasto, divido il peso totale per 50 e ottengo il peso di ogni pezzetto), lavoralo tra le mani dandogli una forma allungata, adagia ogni serpentello sulla placca da forno, ricoperta di carta forno, e dagli la forma di cornetto curvando le due estremità.
  2. Procedi fino a terminare tutto il panetto. Infine, cuoci in forno statico a 180°C, per circa 10-12 minuti.
  3. Una volta sfornati, lascia raffreddare i Vanillekipferl un paio di minuti e tuffali nello zucchero semolato.
  4. Fai raffreddare completamente prima di servirli o conservarli.

Vanillekipferl, i cornetti alla vaniglia

Accorgimenti e note

Come puoi ben vedere questa ricetta è davvero semplice, chiaramente ti consiglio di adoperare prodotti di qualità e di non risparmiare sulla vaniglia altrimenti il gusto potrebbe risentirne.

Per ottenere dei biscotti friabili e gustosi ti consiglio di utilizzare burro freddo da frigo, di non lavorare troppo l’impasto e di far riposare quanto più possibile il panetto.

Se il tuo estratto di vaniglia non è ancora pronto puoi sostituirlo con i semini di una seconda bacca di vaniglia. Se non hai ancora un estratto di vaniglia fatto in casa, devi assolutamente rimediare, segui la mia ricetta.

Inizialmente l’impasto sembra duro, ma basta lavorarlo per qualche minuto per ottenere un panetto compatto, mi raccomando non aggiungere liquidi.

I biscotti si conservano per diversi giorni e, se ben conservati in contenitori ermetici o scatole di latta, rimangono friabili e profumati come appena sfornati.


Altre ricette che potrebbero piacerti



Conoscevi già i Vanillekipferl? Dove li hai mangiati?

Quasi dimenticavo, se hai bisogno di un’idea regalo fai da te per il Natale dell’ultimo minuto, fai un salto sul mio profilo Instagram, proprio oggi ho pubblicato un post con qualche dritta.

Ora ti lascio, come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca di ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno aggiungo ricette e idee fai da te che scovo sul web.

Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò di ispirazione e preparerai anche i Vanillekipferl o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle sulle mie pagine social.

Buona continuazione di giornata e di settimana.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: