3 ricette sane, veloci e semplici con i ceci
In Cucina

3 ricette buone e sane con i ceci

Buongiorno e buon martedì. Oggi ti propongo una raccolta di idee con il legume che preferisco e che mangio sempre volentieri: 3 ricette buone, sane e veloci con i ceci.

Modificando le porzioni e il metodo di presentazione puoi usare queste 3 preparazioni per realizzare un piatto unico da portare a lavoro, per preparare un secondo piatto vegetariano e un po’ diverso dal solito e/o per creare dei finger food per un branch o buffet tra amici.

Cosa troverai nel post di seguito (clicca sul titolo per leggere cosa ti interessa):

Ora basta chiacchiere, ti lascio alle ricette: fuoco ai fornelli! 😉


3 ricette buone, sane e veloci con i ceci


1. Insalata di ceci nel barattolo

Inizio la raccolta delle mie 3 ricette preferite con i ceci da un’insalata fresca e genuina, facilmente adattabile ai tuoi gusti e anche ottima preparazione svuota frigo. Un’idea svelta e semplice per chi mangia fuori casa, ma anche un piatto unico sano da preparare per pranzo e/o per cena. La puoi proporre come finger food vegano, ti basterà ridurre le porzione e servirla in piccole ciotole o barattolini.

Insomma, spazio alla fantasia!


Insalata di ceci nel barattolo, 3 ricette semplici e veloci con i ceci


Ingredienti per due persone

  • 300 g di ceci già cotti
  • 15 pomodorini ciliegino
  • cipolla (puoi ometterla se non la gradisci)
  • rucola
  • fette di pane
  • sale, olio EVO, origano


Procedimento

  1. Inizia sgocciolando accuratamente i ceci e versali in una ciotola capiente.
  2. Lava le verdure, taglia finemente la cipolla, dividi in quattro parti i pomodorini e tagliuzza grossolanamente la rucola. Infine, aggiungi tutto nella ciotola con i ceci.
  3. Mescola tutto delicatamente, aggiungi il sale, l’origano e l’olio.
  4. Dividi l’insalata in due barattoli capienti.
  5. Aggiungi del pane tostato tagliato a cubetti e buon appetito!


3 ricette con i ceci: insalata di ceci nel barattolo


2. Falafel ceci e carote, tutto a crudo

Se mi segui su Instagram riconoscerai certamente questa ricetta, essa infatti fa parte della raccolta #losformatodelgiovedì. Non è altro che una versione rivisitata dei falafel di ceci, piatto tipico a base di legumi della cucina tradizionale Araba.

Puoi adoperare la ricetta per preparare un secondo piatto sfizioso e/o un finger food vegano semplice e veloce. La bellezza di questa preparazione è che richiede ingredienti crudi (ceci compresi) e ciò la rende sicuramente una ricetta facile.

Ti propongo una cottura a forno, ma ti assicuro che questi burger anche fritti sono super buoni!


Falafel ceci e carote, tutto a crudo, cotti a forno: 3 ricette con i ceci


Ingredienti per due persone

  • 200 g di ceci secchi
  • 100 g di carote pulite
  • 1/2 scalogno
  • 1/2 cucchiaio di coriandolo (se non ami questa spezia omettila semplicemente)
  • 1/2 cucchiaio di cumino
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • sale e olio EVO


Procedimento

  1. Metti in ammollo i ceci per 24 ore, ricordati di cambiare l’acqua almeno tre/quattro volte.
  2. Trascorso il tempo di ammollo, inizia la preparazione grattugiando finemente le carote.
  3. Versa i ceci ben lavati e sgocciolati in un mixer insieme alle spezie, al sesamo e allo scalogno. Aggiungi anche l’olio e il sale e lavora fino ad ottenere un composto compatto.
  4. Fai riposare il composto in frigo per almeno un’ora, ma anche di più se hai tempo.
  5. Aggiungi le carote al composto, forma dei burger e disponili su una teglia.
  6. Spennella con un po’ d’olio ogni burger e cuoci per circa 20 minuti a 180°C.
  7. Servili caldi, accompagnati da una salsa fresca allo yogurt.


Burger ceci e carote tutto a crudo: 3 ricette con i ceci


3. Hummus di ceci ai pomodori secchi

L’hummus di ceci è una crema di legumi di origine mediorientale, ma ormai largamente preparata e consumata anche in Italia. Il suo sapore particolare (e buono) è dato da un ingrediente indispensabile per la sua preparazione: la salsa Tahini. Una densa salsa di semi di sesamo bianco facilmente reperibile presso gli alimentari etnici, in diverse catene di supermercati e, chiaramente, online.

Questa crema di ceci è particolarmente adatta per essere mangiata da sola su crostini e/o con stick di verdure, ma è anche buonissima in panini e piadine.

Io ho pensato di arricchire il mio hummus di ceci con dei pomodori secchi, i quali donano ancora più sapore e più colore alla ricetta base. Volendo puoi ometterli, ma ti assicuro che ci stanno davvero bene!


3 ricette con i ceci: hummus di ceci e pomodori secchi


Ingredienti per due persone

  • 200 g di ceci già cotti
  • 2 cucchiai di salsa Tahini (oppure 100 g di semi di sesamo e 20 g di olio di sesamo) *
  • 1/2 limone piccolo
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 6 pomodori secchi sottolio
  • sale e olio Evo

*Se non trovi la salsa Tahini puoi prepararla in casa. Tosta i semi di sesamo per qualche minuto in padella e poi triturali nel mixer aggiungendo piano piano dell’olio di semi di sesamo fino ad ottenere una pasta.


Procedimento

  1. Metti i ceci nel frullatore e aggiungi il succo del mezzo limone, la salsa Tahini e l’aglio.
  2. Frulla fino a ottenere una consistenza abbastanza cremosa o comunque della densità che preferisci. A me piace un po’ granuloso e quindi non esagero con il frullatore.
  3. Aggiungi i pomodori sgocciolati e frulla ancora.
  4. Aggiusta di sale e continua a frullare finché i sapori non si amalgamano bene.
  5. Sposta l’hummus in una ciotola e termina con un filo di olio e qualche foglia di basilico.


hummus di ceci e pomodori secchi semplice e veloce: 3 ricette con i ceci


I ceci, legumi dalle mille proprietà

Come ti dicevo su, io adoro questo legume dalle mille proprietà e lo mangio spesso e anche molto volentieri. I ceci sono molto nutrienti, ricchi di proteine vegetali e di sali minerali, in particolare di calcio, ferro, fosforo e potassio, di fibre, di vitamine A e B e di omega 3. Sono senza glutine, hanno un apporto calorico medio, sono buonissimi e molto versatili in cucina.

Io preferisco, sia per gusto che per ridurre l’impatto ambientale, comprare i ceci secchi e poi ammollarli e cuocerli quando ne ho necessità. Il tempo di ammollo dipende dalla durezza del seme e dall’età: se sono abbastanza giovani il tempo di ammollo è di 8-12 ore, mentre se vecchi i tempi si allungano fino a 24 ore. I ceci possono essere cotti nel metodo tradizionale per lessatura, nella pentola a pressione, nel microonde e al forno. Io procedo sempre con il metodo tradizionale: verso i ceci in una pentola capiente, li ricopro con acqua fredda non salata (l’aggiunta di sale indurisce il legume!) e faccio bollire a fiamma bassa per un paio d’ore.

In genere, considero una porzione pari a circa 60 g di ceci secchi che corrisponde a circa 200 g di ceci cotti. Conservo i ceci lessati (ma anche gli altri legumi) al massimo per un paio di giorni in frigorifero oppure in freezer in porzioni singole.

Le spezie che si abbinano ai ceci sono veramente tante. Io aggiungo sempre qualche foglia di alloro durante la cottura, rende i ceci più digeribili e molto profumati. Ma anche con il rosmarino, l’origano, il timo, la salvia e la paprika (dolce, piccante o affumicata) danno carattere a questo legume.


Altre ricette con i ceci dal blog


A questo punto sono curiosa di sapere che ne pensi di questa raccolta di ricette con ceci. Ma soprattutto dimmi: ti piace questo legume? Come lo prepari generalmente?

Ora ti lascio, come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca di ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno aggiungo ricette e idee fai da te che scovo sul web.

Vuoi aggiungere questa raccolta di 3 ricette con i ceci alle tue bacheche Pinterest? Fallo usando la grafica in basso:


3 ricette buone, semplici e sane con i ceci: insalata di ceci nel barattolo, falafel di ceci e carote, tutto a crudo e hummus di ceci ai pomodori secchi


Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò di ispirazione e prepari una o più di queste 3 ricette con i ceci o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle sulle mie pagine social.

Ti auguro una serena settimana. A presto.

Firma Raggio di Sole in Valigia

12 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: