Pasta al forno vegetariana con i piselli, semplice e veloce
In Cucina

Pasta al forno vegetariana

Buongiorno e buon venerdì! Inutile girarci intorno, stimo vivendo tutti un periodo estremamente complicato. Tutto cambia velocemente e spesso i sentimenti negativi la fanno da padrona. Per evitare di impazzire, nel tempo libero sto impegnando la mente facendo ciò che amo di più: cucinare, fotografare (dai un occhio alla mia bacheca Instagram!), scrivere e viaggiare (anche se solo virtualmente, purtroppo).

Oggi per pranzo ho preparato uno dei miei piatti preferiti, la pasta al forno vegetariana con funghi e piselli freschi. Ne è bastata una sola forchettata per farmi tornare il buon umore!

Per gratinare al forno la pasta e per servirla ho usato delle pirofile monoporzioni simili a queste. Le trovo un modo carino ed elegante per portare in tavola un piatto “poco fotogenico” e “difficile” da impiattare.

Ora basta chiacchiere, ti lascio alla ricetta: fuoco ai fornelli! 😉


Ricetta semplice, pasta al forno vegetariana


Pasta al forno vegetariana, ingredienti e procedimento per due persone

Ingredienti

  • 160 g di pasta di grano duro (per me penne rigate)
  • 200 g di polpa di pomodoro
  • 100 g di piselli freschi o congelati 
  • 200 g di funghi misti
  • 100 g di formaggio a pasta filante 
  • 150 g di besciamella (leggi la mia ricetta)
  • Parmigiano grattugiato
  • Carota e cipolla per il soffritto
  • Sale e olio EVO


Procedimento

Inizia preparando il ragù vegetariano

  1. Taglia finemente una carota e una piccola cipolla e versale insieme a due cucchiai d’olio in una pentola capiente, porta sul fuoco e lascia andare per qualche minuto.
  2. Aggiungi i piselli e i funghi tagliati sottilmente e fai cuocere 5 minuti.
  3. Addiziona la polpa di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua e fai andare per una mezz’ora.

Prepara la pasta al forno

  1. Porta a bollore, in una pentola capiente, abbondante acqua salata e cuoci al dente la pasta.
  2. Taglia il formaggio a pezzetti e prepara la besciamella, se vuoi usa la mia ricetta.
  3. Scola la pasta, condiscila con una metà del ragù che avevi preparato e aggiungi il formaggio a pezzetti.
  4. Versa un cucchiaio di ragù in ogni pirofila, in modo da coprire bene il fondo, dividi la pasta condita e versala nelle pirofile, aggiungi ancora un po’ di ragù, copri con la besciamella e, infine, aggiungi il parmigiano grattugiato.
  5. Cuoci in forno ventilato, preriscaldato a 200 °C, per 10-15 minuti o comunque fino a quando non si forma in superficie una bella crosticina croccante.


Ricetta facile, pasta al forno


Altre ricette che potrebbero piacerti


Pasta al forno vegetariana


Spero possa piacerti questa mia variante vegetariana di pasta al forno, e che possa regalarti qualche attimo di normale quotidianità, proprio come è successo a me, già dalla prima forchettata.

Ho deciso, e spero di riuscirci, di non portare in questo spazio emozioni negative. Non vuole essere una mancanza di rispetto, ma credo che, ora più che mai, un po’ tutti abbiamo bisogno di trovare un piccolo angolino di mondo dove regna la serenità, il colore e l’allegria.

Raggio di Sole in Valigia sarà il mio angolo di pace e spero tanto che anche tu possa trovare un po’ di tranquillità tra queste pagine!



Ora ti lascio, come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca di ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno aggiungo ricette e idee fai da te che scovo sul web.

Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò di ispirazione e prepari anche tu questa o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle sulle mie pagine social.

Buona continuazione di giornata, a presto.

Firma Raggio di Sole in Valigia

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: