Pesto all'aglio orsino
Ricette

Pesto all’aglio orsino, pronto in soli 5 minuti

Oggi una ricetta che sa di primavera e di belle giornate, porto sul blog il pesto all’aglio orsino, una salsa cremosa e profumata, ottimo per condire la pasta, ma anche per preparare delle bruschette (proprio come farò io di seguito) saporite e particolari.

L’aglio orsino è una pianta bulbosa, perenne. La si trova in tutto il territorio italiano, tranne che in Sardegna, in Europa e nell’Asia settentrionale. L’habitat tipico sono i boschi umidi, mai in pieno sole, oppure lungo i ruscelli ombreggiati. Il suo nome deriva da una leggenda che lo vedrebbe il pranzo preferito degli orsi affamati dopo il letargo invernale. L’aglio orsino si confonde facilmente con il mughetto e il colchico autunnale, entrambi tossici. Per questo è essenziale saper distinguere una pianta dall’altra e in caso evitarne la raccolta.

Il suo sapore è fresco e leggermente pungente, ma comunque delicato e particolare. Il sentore d’aglio, più forte quando crudo, è intenso ma poco paragonabile all’aglio vero e proprio, diciamo che può essere paragonato all’intensità di sapore e profumo dell’erba cipollina rispetto alla cipolla vera e propria. In cucina possono essere usate tutte le sue parti, il bulbo, le foglie e i fiori. Spesso viene adoperato per preparare insalate, pesti, per colorare pasta fresca e gnocchi, per insaporire rustici e lievitati salati.

Ma ora basta chiacchiere, allaccia il grembiule, partiamo! 😉


Pesto all'aglio orsino veloce

Pesto all’aglio orsino, ingredienti e procedimento

Pesto all’aglio orsino, pronto in soli 5 minuti

Il pesto all'aglio orsino è una salsa cremosa e profumata, ottima per condire la pasta, ma anche per preparare delle bruschette primaverili (proprio come farò io con questo vasetto di pesto) saporite e particolari.
Portata Primo piatto
Cucina Nord Europea
Preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti
Porzioni 1 vasetto piccolo
Costo basso

Utensili

  • Mixer a immersione o mortaio

Ingredienti

  • 100 g di aglio orsino
  • 25 g di noci
  • 15 g di pinoli
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • 5 cucchiai di olio EVO
  • q.b. di sale

Procedimento

  • Lava accuratamente le foglie di aglio orsino, adagiale su un canovaccio pulito e asciugale delicatamente.
  • Versa la frutta secca in una padella antiaderente e falla tostare per un paio di minuti a fiamma media.
  • Taglia grossolanamente l'aglio orsino, versalo nel bicchiere del mixer (o nel mortaio), aggiungi l'olio e lavora per un paio di minuti.
  • Aggiungi la frutta secca, il grana, il sale e lavora ancora un paio di minuti o comunque fino a ottenere una crema liscia. Il pesto all'agio orsino è pronto per essere adoperato o conservato.

Note

Puoi preparare il pesto adoperando altra frutta secca tipo le mandorle.
Se ti avanza del pesto all’aglio orsino puoi conservarlo in frigo per qualche giorno, ma puoi anche congelarlo in piccoli barattolini o nelle vaschette per i cubetti di ghiaccio, se vuoi delle porzioni più piccoline.

Bruschette con pesto all’aglio orsino, noci e grana

Come ti dicevo nell’introduzione, il pesto all’aglio orsino può essere usato in vari modi, il più veloce e fresco è quello di preparare delle bruschette. Ti basterà qualche fetta di buon pane tostata e il gioco è fatto. Se vuoi, passa su Instagram a vedere la video-ricetta.

Ingredienti

  • 1 vasetto di pesto all’aglio orsino
  • 1 manciata di noci
  • 50 g di grana padano
  • q.b. di olio EVO

Procedimento

  1. Prepara il pesto all’aglio orsino, tosta una manciata di noci e taglia un po’ di scaglie di grana padano.
  2. Taglia 4 fette di pane e tostale da entrambi i lati.
  3. Prepara le bruschette distribuendo un cucchiaino di pesto su ogni fetta di pane, un po’ di noci, qualche scaglia di grana e termina con un filo d’olio.


Altre ricette che potrebbero piacerti


Ora ti lascio, ma come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca d’ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno le arricchisco di tanti nuovi contenuti. Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò d’ispirazione e preparerai anche tu il pesto all’aglio orsino o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle su i canali social del blog, oppure taggami e usa l’hashtag #viaggiocucinando.

Buona continuazione di giornata e buona settimana. Alla prossima ricetta.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: