osterlamm, agnellino della pasqua in germania
Ricette

Osterlamm, l’agnellino dolce della tradizione pasquale tedesca

Buongiorno e buon Venerdì Santo. Come ultima ricetta dedicata al periodo pasquale, oggi porto sul blog l’Osterlamm, ovvero l’agnellino dolce tradizionale della Pasqua in Germania. E’ una torta soffice e morbida, ricca di burro, che tradizionalmente viene profumata con scorza e succo di limone. Viene preparata il sabato santo, insieme ai piccoli di casa, e mangiata la Domenica di Pasqua.

Se tutto è andato per il verso giusto e non mi hanno cancellato i voli, io in questo momento sono a casa in Italia, intenta molto probabilmente a preparare i rustici e i dolci tradizionali pasquali della mia famiglia, proprio come ti ho raccontato qualche tempo fa nella ricetta della pastiera napoletana. Se vuoi vedere cosa preparo, seguimi su Instagram, sono certa che condividerò con piacere la mia giornata.

Ma ora basta chiacchiere, allaccia il grembiule, partiamo! 😉


Osterlamm, agnellino dolce pasquale al burro

Osterlamm o agnellino dolce pasquale, ingredienti e procedimento

Osterlamm, agnellino dolce della tradizione pasquale tedesca

Una torta soffice e morbida, ricca di burro, che tradizionalmente viene profumata con scorza e succo di limone. Preparata il sabato santo, insieme ai piccoli di casa, e mangiata la Domenica di Pasqua.
Portata Dessert
Cucina Tedesca
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 8 fette
Costo basso

Utensili

  • 1 teglia per l'agnello da circa 1kg (leggi le note)

Ingredienti

  • 130 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero semolato
  • 3 uova medie a temperatura ambiente
  • 180 g di farina 00
  • 1 limone non trattato
  • 8 g di lievito per dolci
  • q.b. di zucchero a velo

Procedimento

  • Imburra e cospargi con la farina le due parti della teglia, prepara tutti gli ingredienti e accendi il forno in modalità statica impostandolo su 180°C.
  • Versa lo zucchero semolato in una ciotola, aggiungi il burro morbido e lavora con le fruste elettriche per alcuni minuti, finché otterrai un composto chiaro e spumoso.
  • Aggiungi le uova, una alla volta, assicurandoti d’incorporarla al composto prima di aggiungerne un’altra.
  • Addiziona la scorza grattugiata del limone e 4 cucchiai del succo.
  • Unisci la farina e il lievito per dolci e setacciali un paio di volte. Aggiungili poi al composto di burro e uova, precedentemente preparati, in due volte, azionando brevemente la frusta.
  • Versa il composto nello stampo, fermandoti qualche centimetro sotto il bordo, e sbatti delicatamente un paio di volte sotto in modo da far uscire eventuali bolle d'aria. Metti in forno e cuoci per circa 40 minuti, fai la prova stecchino prima di spegnere.
  • Fai raffreddare completamente, apri lo stampo, estrai con delicatezza il dolce e cospargi con zucchero a velo.

Note

*Per la preparazione del dolce avrai bisogno di un stampo a forma di agnello, questo è quello che ho comprato io.

Accorgimenti e note

L’Osterlamm è davvero molto semplice da preparare, l’impasto è abbastanza compatto, non farti spaventare.

Per evitare problemi mi raccomando di imburrare bene la teglia e di aspettare che il dolce sia freddo prima di aprirla. Per sicurezza, ti consiglio di appoggiare la teglia con l’impasto all’interno di un’altra teglia più grande, prima di metterla in forno, potrebbe uscire un po’ d’impasto dalla chiusura e sporcare il forno.

Puoi conservare questo dolce per 3-4 giorni, sotto una campana di vetro fuori dal frigo.


Osterlamm, agnello dolce della Pasqua in Germania e ad Amburgo

Altre ricette che potrebbero piacerti


Ora ti lascio, ma come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca d’ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno le arricchisco di tanti nuovi contenuti. Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò d’ispirazione e preparerai anche tu l’Osterlamm, l’agnellino dolce paquale o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle su i canali social del blog, oppure taggami e usa l’hashtag #viaggiocucinando.

Approfitto di questa ricetta per augurarti una serena Pasqua, spero davvero tu possa trascorrere dei momenti di serenità e spensieratezza insieme a chi ami. Buona continuazione di giornata e buon fine settimana. Alla prossima ricetta.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: