Bagel ricetta americana originale
Ricette

Bagel, ricetta semplice e due varianti per farcirli

Quando, in una storia su Instagram, vi ho mostrato che avevo preparato i bagel per un picnic, in tanti mi avete chiesto la ricetta. Quindi, eccomi qui a condividere la semplicissima ricetta dei bagel e a lasciarvi anche due idee per farcirli.

I bagel sono un pane lievitato introdotto negli stati uniti dagli immigrati polacchi, denso all’interno e dorato all’esterno, dalla classica forma a ciambella. In genere, sono ricoperti di semi (sesamo e papavero) e si mangiano farciti come dei normali panini. Sono molto leggeri perché non sono fritti, ma cotti al forno, proprio come dei panini, dopo una breve bollitura in acqua. Ideali per il pranzo in ufficio o per una cena tra amici, ma perfetti anche per arricchire un buffet o per un picnic all’aria aperta nelle belle giornate.

Ma ora basta chiacchiere, ti lascio alla ricetta: fuoco ai fornelli! 😉


Bagel ricetta originale e due idee per farcirli

Bagel farciti, ingredienti e procedimento per 6 pezzi

Ingredienti

Per i bagel

  • 350 g di farina tipo 0
  • 3 g di lievito di birra fresco
  • 200 g di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino abbondante di miele (per l’impasto) + 2 cucchiai (per la cottura)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • semi di sesamo e di papavero

Per la farcia classica al salmone affumicato

  • 150 g di salmone affumicato
  • 1 avocado maturo
  • 1 limone non trattato
  • sale e olio EVO

Per la farcia mediterranea


Procedimento

Prepara i Bagel

  1. Versa l’acqua in un bicchiere, aggiungi il cucchiaino di miele, il lievito e fai sciogliere bene tutto.
  2. In una ciotola capiente, aggiungi la farina setacciata, i liquidi e inizia ad impastare.
  3. Addiziona il sale e lavora bene su una spianatoia fino ad ottenere un composto liscio e ben legato, ci vorranno almeno 8-10 minuti di lavoro.
  4. Riporta l’impasto nella ciotola copri con la pellicola e fai lievitare 3-4 ore. L’impasto deve triplicare in volume.
  5. Trascorso questo tempo, sposta l’impasto sulla spianatoia e allungalo senza lavoralo troppo.
  6. Dividilo in 6 parti uguali (circa 90-100g) e fai riposare le palline 10 minuti stesso sulla spianatoia. Intanto, ritaglia 6 quadrati di carta forno.
  7. Riprendi le palline di impasto, fai un buco al centro ad ognuna di esse (fallo largo altrimenti si chiude durante la lievitazione), adagiale sulla carta forno e fai lievitare 1- 2 ore.
  8. Riempi per metà una pentola capiente di acqua fredda, aggiungi 2 cucchiai di miele e porta sul fuoco. Quando l’acqua è quasi sul punto di bollire, aggiungi 2 bagel con tutta la carta forno, in acqua si staccherà e potrai toglierla con delle pinze da cucina. Non appena i bagel tendono ad affondare saranno pronti per essere tolti dall’acqua.
  9. Copri una teglia di carta forno, poggia i bagel distanziati, cospargili di semi e cuoci a 200 °C, forno statico, per 20-25 minuti. O comunque fino a quando non diventano belli dotati in superficie.
  10. Fai raffreddare su una gratella prima di tagliare.

Farcisci i Bagel con avocado e salmone affumicato

  1. Prepara la salsa all’avocado. Taglia a cubetti l’avocado, schiaccialo leggermente, aggiungi un pizzico di sale, il succo di mezzo limone e un filo d’olio.
  2. Taglia a metà 3 bagel, aggiungi un cucchiaio di salsa d’avocado, il salmone affumicato e qualche fetta sottile di limone.

Farcisci i Bagel mediterrani

  1. Prepara i pomodorino confit seguendo la mia ricetta e lasciali raffreddare.
  2. Taglia a metà 3 bagel, aggiungi del formaggio Feta, qualche pomodorino confit e un filo d’olio EVO.

Ricetta originale dei bagel americani

Altre ricette che potrebbero piacerti


Che ne dici di questa ricetta? Non la trovi anche tu perfetta per le cene estive?

Ora ti lascio, come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca di ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno aggiungo ricette e idee fai da te che scovo sul web.

Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò di ispirazione e preparerai anche tu i bagel o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle sulle mie pagine social.

Buona continuazione di giornata e di settimana, a presto.

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: