lasagne alla bolognese ricetta originale
Ricette,  Cucina Italiana

Lasagne alla bolognese, la ricetta italiana più amata al mondo

Oggi è il mio compleanno, la carta d’identità dice +40. E anziché una bella torta più strati tappezzata da candeline scintillanti, mi dedico un’abbondante teglia di lasagne alla bolognese. Ho preparato proprio quella tradizionale, con ragù bolognese fatto cuocere a lungo e la mia besciamella fatta in casa.

Se mi segui sui social (Instagram o Facebook) e se tutto sta procedendo secondo i piani, molto probabilmente saprai che io sono in viaggio. Per questo weekend ci siamo concessi una piccola pausa, ne approfittiamo per trascorrere qualche giorno sull’isola di Rügen, nel mar Baltico poco distante dalla Polonia, la più grande isola della Germania. Spero davvero che il meteo sia clemente e ci dia la possibilità di stare all’aperto e fare qualche foto.

Ma ora basta chiacchiere torniamo alle lasagne alla bolognese, allaccia il grembiule, partiamo! 😉


lasagne alla bolognese

Lasagne alla bolognese, ingredienti e procedimento

Lasagne alla bolognese, ricetta classica saporita e semplice

Lasagne alla bolognese, proprio quelle tradizionali, con ragù bolognese fatto cuocere a lungo e la besciamella fatta in casa. Un primo piatto perfetto per ogni occasione.
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 3 ore 30 minuti
Tempo totale 4 ore
Porzioni 4 persone
Costo medio-basso

Ingredienti

Per il ragù alla bolognese

  • 1 cipolla piccola
  • 1 carota piccola
  • 1 pezzo di sedano non troppo grande
  • 6 cucchiai di olio EVO
  • 100 g di pancetta dolce tagliata a cubetti (puoi ometterla se non la gradisci)
  • ½ bicchiere di vino rosso secco
  • 300 g di macinato di manzo
  • 150 g di macinato di maiale
  • 600 g di passato di pomodoro
  • 1 bicchiere d’acqua
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe se gradito

Per le lasagne alla bolognese

  • 500 g di besciamella la ricetta originale e varie varianti, ad esempio senza latte, burro, ecc… le trovi sul blog, ti lascio il link nelle note
  • 200 g di mozzarella
  • 300 g di lasagne già pronte
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Procedimento

Prepara e cuoci il ragù bolognese

  • Versa la pancetta in una pentola capiente e falla rosolare.
  • Trita la cipolla, il sedano e la carota. Versali nel tegame con la pancetta aggiungi l'olio e fai rosolare.
  • Unisci la carne di manzo e maiale e lascia rosolare 10 minuti.
  • Aggiungi il vino e fai evaporare a fiamma alta, ci vorranno pochi minuti.
  • Aggiungi il passato, l'acqua, copri con un coperchio e non appena raggiunge il bollore, abbassa la fiamma e fai cuocere per almeno due ore. Una mezz'ora prima di spegnere aggiusta di sale.

Prepara e cuoci le lasagne alla bolognese

  • Prepara la besciamella (segui la mia ricetta) e taglia a pezzetti la mozzarella.
  • Distribuisci un paio di cucchiai di ragù sul fondo della teglia, adagia uno strato di lasagne e copri con il ragù, aggiungi un po' di mozzarella e qualche cucchiaio di besciamella e fai un nuovo strato di lasagne. Continua fino a terminare tutti gli ingredienti.
  • Cospargi l'ultimo strato con il parmigiano, copri con la carta argentata e cuoci in forno caldo ventilato a 180 °C per una ventina di minuti. Controlla la cottura con una forchetta, se le lasagne risultano morbide e asciutte, significa che sono pronte. Quindi togli la carta argentata, fai dorare la superficie qualche minuto e sforna. Lascia raffreddare una decina di minuti prima di tagliare, così otterrai delle fette più curate.

Note

Qui trovi la mia ricetta della besciamella originale e varie varianti, ad esempio senza latte, burro, ecc…

Accorgimenti e note per delle lasagne alla bolognese perfette

Puoi preparare il ragù alla bolognese anche in anticipo. Si conserva bene in frigo per due o tre giorni, ma può essere anche congelato.

La ricetta delle lasagne alla bolognese è molto semplice, ma allo stesso tempo saporita, si presta bene quindi per essere portata in tavola anche quando si hanno ospiti o per i pranzi domenicali. Se vuoi averne una teglia pronta in congelatore, prepara le lasagne come da ricetta, metti in forno e cuoci solo una decina di minuti, fai raffreddare completamente e congelale. Quando vorrai adoperarle, sposta la teglia in frigo per almeno 8-10 ore, infornale a forno caldo per una decina di minuti o finché le lasagne risultano morbide e asciutte e servile.

Puoi conservare le lasagne in frigo ben coperte per un paio di giorni, scaldale prima di servirle.


lasagne con ragù alla bolognese

Altre ricette che potrebbero piacerti


Ora ti lascio, ma come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca d’ispirazione, segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno le arricchisco di tanti nuovi contenuti. Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò d’ispirazione e preparerai anche tu le mie lasagne alla bolognese o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle su i canali social del blog, oppure taggami e usa l’hashtag #viaggiocucinando.

Buona continuazione di giornata e buon fine settimana. Alla prossima ricetta.

2 commenti

    • Valentina

      Ti ringrazio! L’idea mi piace molto, anche perché adoro i carciofi, ma sai che qui si trovano con difficoltà?! Sono costosi e pure vecchi e duri il più delle volte. 🙄

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating