Ricetta del riso alla cantonese come ai ristoranti cinesi
Ricette

Riso alla cantonese, ricetta cinese pronta in 15 minuti

Oggi una ricetta dai sapori orientali, ti mostro come preparo il riso alla cantonese chiamato anche riso fritto o saltato cantonese. Un primo piatto semplice, buono e sbrigativo da realizzare. A casa lo prepariamo spessissimo sostanzialmente per due motivi: lo adoriamo ed è perfetto da portare a lavoro e/o all’università e quindi da mettere nella lunch box. Altra ricetta cinese che amo e preparo speso è quella degli involtini primavera con pasta Fillo, fritti e al forno.

Il riso alla cantonese è ottimo sia caldo che freddo e può essere preparato con largo anticipo (anche uno/due giorni prima), il gusto non ne risente, anzi i sapori diventano ancora più intensi e gustosi.

Sai, vado particolarmente fiera di questa ricetta, anche la mia amica cinese mi ha detto che non è affatto male. Forse per gentilezza, ma intanto l’ha sempre mangiato con gusto. Però la prima cosa che mi ha detto (e sottolineato con penna rossa) è che questa non è proprio una ricetta cinese tradizionale.

Il riso cantonese, uno dei risi fritti cinesi più popolare nei ristoranti asiatici in occidente, sembrerebbe una semplificazione del riso saltato di Yangzhou. Un piatto dalle mille declinazioni, che nasce per lo più per riciclare piatti e ingredienti avanzati da pasti dei giorni precedenti. E da qui la possibilità di aggiungere altri ingredienti quali gamberi, pollo, funghi shiitake, germogli di soia e zenzero. Insomma, sapori contrastanti uniti insieme ed esaltati dal riso saltato in abbondante olio e della salsa di soia.

Ma ora basta chiacchiere, ti lascio alla ricetta: allaccia il grembiule, partiamo! 😉


Riso alla cantonese, riso fritto cinese, perfetto

Riso alla cantonese, ingredienti e procedimento

Riso alla cantonese, ricetta cinese pronta in 15 minuti

Ricetta cinese facile del riso alla cantonese. Buono sia caldo che freddo. Ottimo da mettere nella lunch box, per un picnic, per un buffet e da portare in tavola per festeggiare il capodanno cinese.
Portata Primo piatto
Cucina Cinese
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 2 persone
Costo basso

Utensili

  • 1 Wok o padella capiente dalle sponde alte
  • 1 pentola grande
  • 1 pentola piccola

Ingredienti

  • 160 g di riso Basmati (in alternativa riso Jasmine)
  • 1 uovo grande
  • 100 g di piselli congelati (anche freschi vanno bene)
  • 100 g di prosciutto cotto a cubetti
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 4 cucchiai di olio di sesamo (in alternativa puoi adoperare l'olio di semi che hai in casa)
  • 1-2 cipollotti freschi

Procedimento

  • Metti sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua e portala ad ebollizione. Sciacqua il riso sotto l’acqua corrente fredda, termina l’operazione quando l’acqua è limpida, e fallo cuocere per il tempo riportato sulla confezione. Ti consiglio di scolarlo al dente. Raffreddalo sotto l'acqua corrente e tienilo da parte.
  • In una seconda pentola, fai cuocere i piselli per una decina di minuti in acqua salata.
  • Nel frattempo, in una ciotola sbatti l’uovo, aggiungi un pizzico di sale, porta sul fuoco una padella capiente (o un wok), aggiungi un cucchiaio d’olio e quando sarà scaldato versa l’uovo sbattuto. Cuoci la frittata da entrambi i lati e adagiala su un tagliere.
  • Taglia il prosciutto cotto e la frittata a cubetti. Taglia anche i cipollotti separando la parte verde da quella bianca.
  • Versa l'olio rimasto nella padella e scaldalo, aggiungi la parte bianca dei cipollotti e il riso. Fai andare un paio di minuti cercando di sgranare e separare il più possibile il riso.
  • Aggiungi i piselli, il prosciutto cotto, la frittata e un paio di cucchiai di salsa di soia. Mescola velocemente, lascia sul fuoco per qualche minuto continuando a girare e impiatta. Termina i piatti distribuendo la parte verde dei cipollotti.

Riso alla cantonese, riso al salto cinese, perfetto per il lunch box o per il picnic

Altre ricette che potrebbero piacerti


Ora ti lascio, ma come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca d’ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno le arricchisco di tanti nuovi contenuti. Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò d’ispirazione e preparerai anche tu il riso alla cantonese o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle su i canali social del blog.

Buona continuazione di giornata e buon fine settimana. Alla prossima ricetta.

Cosa ne pensi? Lasciami un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: