Torta Streusel alle fragole
In Cucina

Torta Streusel alle fragole

Buongiorno e buon mercoledì! E’ da un po’ che non passo da queste parti, per farmi perdonare ritorno con una torta streusel (Streuselkuchen) alle fragole buonissima e semplice da preparare.

Se sei stata/o in vacanza in Germania (ma forse anche in Austria e in Trentino) conoscerai certamente questa deliziosa torta, per certi aspetti, simile alla Sbrisolona mantovana e/o al Crumble inglese.

La sua bontà è resa, a mio avviso, proprio dal connubio dei tre strati di consistenza e sapore diversi. Il primo soffice e delicato, il secondo costituito dalla frutta, dolce e profumato e il terzo composto da briciole, dal quale la torta prende il nome, croccante e burroso.

Ti assicuro che basta un morso per innamorarsi di questa deliziosa torta! 🙂


Torta Streusel alle fragole, ricetta semplice e veloce


Torta Streusel alle fragole, ingredienti e procedimento

Ingredienti

  • 300 g di farina
  • 50 g di amido
  • 140 g burro a temperatura ambiente
  • 120 g di zucchero
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 10 g lievito dolci
  • 170 g di latte tiepido
  • Scorza grattugiata di un limone non trattato
  • 300 g di fragole
  • 100 g mirtilli
  • 3 cucchiai di confettura di fragole
  • 50 g mandorle a pezzi 
  • 30 g di farina di mandorle
  • Teglia tonda per torte da 26 cm


Ricetta della Streuselkuchen alle fragole


Procedimento

  1. Inizia infarinando una teglia tonda per torte del diametro di circa 26 cm. Se vuoi usare una teglia con forme o dimensioni diverse in questo post ti spiego come fare.
  2. Accendi il forno in modalità statica ad una temperatura di 170 °C.
  3. Lava le fragole e i mirtilli. Taglia le prime a pezzi non troppo piccoli.
  4. Versa lo zucchero e il burro in una ciotola capiente e, con l’aiuto delle fruste elettriche, lavora gli ingredienti fino ad ottenere una crema.
  5. Sposta 90 g della crema ottenuta in un piatto fondo (o una ciotola più piccola) e tienilo da parte.
  6. Aggiungi ad una ad una le uova nella ciotola grande lavorando il composto con le fruste elettriche in modo da farle amalgamare.
  7. Unisci la farina con l’amido e il lievito, passali al setaccio e spostane 110 g nel piatto fondo dove prima avevi adagiato la crema di burro e zucchero.
  8. Aggiungi a poco a poco le farine setacciate nella ciotola grande intervallando con il latte tiepido. Infine, aggiungi anche la scorsa grattugiata di limone.
  9. Quando il composto sarà cremoso ed omogeneo versalo nello stampo ottenendo così il primo strato della torta.
  10. Aggiungi le fragole tagliate, i mirtilli e la confettura di fragole in modo uniforme, così da ottenere lo strato centrale, dolce e colorato, della torta.
  11. Prendi il piatto fondo nel quale avevi versato la crema di burro e zucchero e le farine, aggiungi le mandorle a pezzi e la farina di mandorle e amalgama il tutto con le mani in modo da formare delle grosse briciole.
  12. Versa le briciole in teglia sullo strato di frutta precedentemente fatto e cuoci in forno statico a 170 °C per circa 40-45 minuti. Fai la prova stecchino primo di spegnere il forno.
  13. Lascia raffreddare la torta streusel alle fragole e disponila sul piatto da portata.


Torta Streusel alle fragole, passaggi
Streuselkuchen alle fragole ricetta semplificata


Ti è piaciuta questa torta?

Se la risposta è si, ti consiglio di passare a leggere questi post e provare anche mie altre ricette.


Streuselkuchen alle fragole ricetta semplice


La torta streusel, oltre ad essere buonissima, è anche facilmente adattabile alla frutta disponibile nella stagione in cui desideri prepararla. Io non vedo l’ora che arriva il momento delle pesce per potermi mettere ai fornelli! 😉

Inoltre, se a casa non hai cavallette fameliche, la torta si conserva benissimo per due tre giorni senza grandi accorgimenti.

Se realizzi la mia torta streusel alle fragole non dimenticarti di inviarmi una foto o di taggarmi su Instagram, mi fa sempre molto piacere vedere come reinterpreti le mie ricette. Infine, se lo desideri, non esitare a condividere la ricetta sui tuoi social preferiti, aiuti il mio blog a crescere!

Ora non mi resta che salutarti e chiederti che ne pensi della ricetta e se già conoscevi questa torta cosi buona e profumata. Dove l’hai mangiata?

Alla prossima!

Firma Raggio di Sole in Valigia

Un commento

  • Tomaso

    Cara Valentina, io sono un golosone, vedere queste foto rimango incantato.
    La mia fantasia mi fa sentire virtualmente il sapore della tonta che sento in bocca!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: