Torta caprese, ricetta gluten free
Ricette

Torta Caprese, ricetta tradizionale campana facile ed estremamente golosa

Oggi gioco in casa, resto in Campania, e per combattere il Blue Monday ti offro una fetta enorme di torta caprese.

Ma andiamo con ordine, se per caso non lo sapessi (cosa assai difficile) la torta caprese è un dolce tradizionale napoletano, originario dell’affascinante isola di Capri, a base di cioccolato fondente e mandorle. Per essere perfetta all’assaggio deve risultare morbida e leggermente umida all’interno, con la caratteristica di essere oltre che estremamente buona anche naturalmente senza glutine. Infatti, sembrerebbe proprio che la ricetta sia nata agli inizi del ‘900 a seguito di una dimenticanza del pasticciere Carmine Di Fiore, che nella fretta scordo di aggiungere proprio la farina nell’impasto. Ma fai attenzione se sei celiaca/o, purtroppo non tutti preparano questa ricetta seguendo la ricetta tradizionale, per risparmiare sostituiscono una parte delle mandorle (abbastanza costose) con lo stesso quantitativo di farina.

Cos’è invece il Blue Monday ? Secondo quanto calcolato da qualche “studioso” americano, al terzo lunedì di gennaio toccherebbe la brutta etichetta di giorno più triste dell’anno. Le cause sono varie, ma da quanto ho capito, il meteo e il ritorno alla quotidianità dopo le vacanze natalizie, sono le principali. Lo so, per noi sarebbe stato più logico chiamarlo lunedì nero, ma nella cultura anglosassone è il colore blue a indicare tristezza, angoscia, depressione. Insomma, pensaci bene! Ti dicono niente il nome del genere musicale Blues e i colori associati alle emozioni (tristezza è blue) nel film della Pixar, Inside Out?

Ma ora basta chiacchiere, allaccia il grembiule, partiamo! 😉


Torta caprese, dolce con cioccolato fondente e mandorle senza farina

Torta Caprese, ingredienti e procedimento

ricetta veloce della torta caprese
Stampa Salva
5 da 1 voto

Torta caprese, ricetta tradizionale napoletana golosa e senza glutine

Ricetta facile per preparare la torta caprese nel modo tradizionale, un dolce a base di cioccolato fondente e mandorle, morbido e umido all'interno, gluten free.
Portata Dessert
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 8 fette
Costo medio-alto

Utensili

  • Mixer o robot da cucina
  • Fruste elettriche
  • Teglia tonda da 22 cm di diametro

Ingredienti

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 160 g di mandorle spellate
  • 3 uova medie a temperatura ambiente
  • 120 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 1 arancia grande non trattata
  • q.b di zucchero a velo

Procedimento

  • Imburra e cospargi con la farina la teglia, prepara tutti gli ingredienti e accendi il forno in modalità statica impostandolo su 180 °C.
  • Sciogli a bagnomaria o nel microonde il cioccolato fondente.
  • Versa le mandorle nel mixer e tritale per ottenere una farina liscia.
  • Separa i tuorli dagli albumi, addiziona 40 g di zucchero nella ciotola con gli albumi e montali a neve ferma.
  • Versa il burro in una ciotola, aggiungi lo zucchero restante e monta fino a ottenere una crema liscia. Aggiungi la scorza grattugiata dell'arancia e tuorlo per volta sbattendo con le fruste.
  • Addiziona il cioccolate fondente intiepidito, la farina di mandorle e amalgama il tutto.
  • Infine, incorpora gli albumi montati a neve con delicatezza.
  • Versa nella teglia che avevi preparato e metti in forno. Fai cuocere per 35 minuti circa, ma prima di spegnere fai la prova stecchino, ogni forno è a se.
  • Togli dal forno, fai raffreddare completamente e spolverizza con lo zucchero a velo.

Accorgimenti e note

La torta caprese rimane morbida e umida all’interno, ma non è il tortino cuore morbido, presta attenzione alla cottura, non lasciarla cruda.

Nella versione tradizionale la torta viene cotta utilizzando la teglia di alluminio leggera e svasata, quella per la pastiera per intenderci, se non ne hai una a disposizione puoi adoperare una teglia tonda classica, meglio se a cerniera.

Se non puoi adoperare il burro, puoi sostituirlo con 80 g di olio di semi spremuto a freddo, non avrai la torta caprese tradizionale, ma il risultato sarà altrettanto buono. Come si vede dalle foto, una piccola parte delle mandorle la trito più grossolanamente poichè mi piace sentire qualche pezzo di mandorla nella torta, tu scegli a tuo gusto.

Puoi conservare la torta caprese per 2-3 giorni sotto una campana di vetro in un luogo fresco e asciutto, non va messa in frigo. Puoi congelarla sia intera che già tagliata a fette, in ogni caso se puoi ometti lo zucchero di decorazione.


Ricetta originale facile della torta caprese

Altre ricette che potrebbero piacerti


Ora ti lascio, ma come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca d’ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno le arricchisco di tanti nuovi contenuti. Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò d’ispirazione e preparerai anche tu la torta caprese o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle su i canali social del blog.

Buona continuazione di giornata e buona settimana. Alla prossima ricetta.

5 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: