Gnocchi alla sorrentina, ricetta originale campana
Ricette

Gnocchi alla sorrentina, ricetta gustosa campana

Buongiorno e buon venerdì. Oggi ti lascio una ricetta gustosissima tradizionale della cucina campana, gli gnocchi alla sorrentina. Un primo piatto, ovviamente presente già da un po’ nella lista dei miei comfort food, semplice da realizzare e perfetto per il pranzo della domenica.

Gli gnocchi, preparati con sola farina, patate e acqua, vengono conditi con salsa di pomodoro, fior di latte, parmigiano e tanto basilico. Vengono ripassati al forno all’interno di terrine monoporzione in coccio (in napoletano pignatielli, parola che io non ricordo mai!) e portati in tavola, all’interno degli stessi contenitori usati per passarli in forno, molto molto caldi.

La prima volta che ho mangiato questo primo piatto, erano i tempi dell’università e, chiaramente, quel giorno ai fornelli ci stava Ge (marito ora, fidanzato all’epoca). Da allora, gli gnocchi alla sorrentina sono diventati il mio piatto “coccola” della domenica.

Per la ricetta ho adoperato degli gnocchi freschi già pronti, ma in futuro, magari in autunno, ti lascerò la ricetta per farli in casa. Ora basta chiacchiere, ti lascio alla ricetta: fuoco ai fornelli! 😉


Ricetta originale campana degli gnocchi alla sorrentina

Gnocchi alla sorrentina, ingredienti e procedimento per due persone

Ingredienti

  • 250 g di gnocchi freschi alle patate
  • 400 g di passato di pomodoro
  • 2 fior di latte da 125 g
  • parmigiano grattugiato
  • basilico fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e olio EVO

Strumenti


Procedimento

  1. Taglia a dadini il fior di latte, spostali in un colino a maglie sottili e falli un po’ asciugare.
  2. Porta una padella sul fuoco, aggiungi un filo d’olio, lo spicchio d’aglio e fai andare per un paio di minuti.
  3. Togli lo spicchio d’aglio, aggiungi il passato di pomodoro, aggiusta di sale e fai andare una decina di minuti.
  4. Porta a bollore, in una pentola capiente, abbondante acqua salata e cuoci gli gnocchi per un paio di minuti.
  5. Scolali e tuffali nella padella con il passato di pomodoro.
  6. Aggiungi il basilico tagliato grossolanamente, il fior di latte e mescola velocemente.
  7. Dividi gli gnocchi nelle pirofile e, infine, aggiungi il parmigiano grattugiato.
  8. Cuoci in forno ventilato, preriscaldato a 200 °C, per 10-15 minuti o comunque fino a quando non si forma in superficie una bella crosticina croccante.

Gnocchi alla sorrentina, ricetta facile

Altre ricette che potrebbero piacerti


Conoscevi questo piatto della tradizione campana? Ti piace?

Ora ti lascio, ma come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca di ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno aggiungo ricette e idee fai da te che scovo sul web.

Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò di ispirazione e prepari anche tu questa o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle sulle mie pagine social.

Buona continuazione di giornata e buon fine settimana, a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: