Sofficini vegan homemade ai peperoni
In Cucina

Sofficini vegani fatti in casa ai peperoni

Buongiorno a te che leggi! Oggi ti propongo una ricetta un po’ particolare pensata per i più piccoli, ma molto apprezzata anche dai grandi. Non è niente di nuovo, anzi sicuramente ne hai una o più confezioni in freezer. Sto parlando dei famosi sofficini: una sorta di ravioloni ripieni di verdure e/o prosciutto cotto dal cuore filante.

Nella ricetta di seguito ti mostrerò come è semplice preparare dei sofficini vegani fatti in casa ai peperoni, realizzando un impasto totalmente alle verdure e ottenendo comunque un secondo piatto veloce, buono e sano. Se non ami i peperoni oppure non sono di stagione nel periodo in cui stai leggendo la ricetta puoi sostituirli con tantissime altre verdure, ad esempio: spinaci, pomodoro, barbabietola rossa, ecc…

 

Sofficini vegani fatti in casa ai peperoni

 

Ma perché una ricetta vegana per bambini?

Perché, come già altre volte in passato, anche questo mese partecipo ad una raccolta per bimbi intolleranti, nata da due  mamme blogger: Manuela di “Una Favola in Tavola “Il Mondo di Ortolandia”e Letizia di Senza è buono. Ogni mese, nei loro blog, si parla di una diversa intolleranza alimentare e ci si mette alla prova. Per partecipare bisogna preparare una ricetta che esclude l’alimento che provoca l’intolleranza ed include degli ingredienti di stagione che vengono scelti, di mese in mese, proprio da loro. Questo mese si parla di intolleranze ai lieviti e, quindi, saranno loro che dovranno essere esclusi dalle ricette. Inoltre, ci sono ben quattro ingredienti di stagione tra cui scegliere e da dover usare come elemento principale del piatto: io ho scelto i peperoni.

 

Sofficini vegani fatti in casa ai peperoni

 

Sofficini vegani ai peperoni, ingredienti e preparazione per 8 pezzi

Ingredienti

  • 2 peperoni
  • 100 g di farina + 30 g extra
  • 50 g di acqua
  • farina di mais o pangrattato
  • 1 cucchiaino di olio
  • 1/2 cucchiaino di sale

Per il ripieno

  • Passato di pomodoro
  • Formaggio filante vegan

Per la panatura

  • Farina di mais o pangrattato

 

Procedimento

Prepara la pastella

  1. Lava ed asciuga i peperoni. Disponili su una placca da forno, rivestita con carta forno, e inforna a 160 °C forno statico per 15/20 minuti, o comunque fin quando la parte esterna non sarà ben abbrustolita. Spegni il forno e lascia raffreddare.
  2. Una volta freddi, togli la pelle, i semi e frulla la polpa di peperoni fino ad ottenere una crema.
  3. Metti in una padella 150 g della crema ottenuta, 50 g di acqua, un cucchiaio d’olio e il sale e porta ad ebollizione.
  4. Appena bolle aggiungi la farina e mescola per qualche secondo. Quando inizia a formarsi un panetto, spegni la fiamma mescolando ancora. Lascia riposare il panetto ottenuto per una mezz’ora. Non aggiungere farina se il composto ti sembra un po’ morbido: raffreddandosi e riposando, acquisterà la consistenza giusta.

Prepara i sofficini

  1. Trascorso il tempo di riposo del composto, con l’aiuto del mattarello stendi il panetto ad uno spessore di 1 cm.
  2. Con un tagliapasta circolare da 8 cm o una tazza ricava 8 forme.
  3. Poni una cucchiaiata di passato di pomodoro su ogni forma e qualche strisciolina di formaggio. Richiudi i sofficini, premendo bene i bordi, per evitare che il composto fuoriesca.
  4. Spennella leggermente la superficie di ogni sofficino con dell’acqua e passali nella farina di mais o nel pangrattato.
  5. Disponi i sofficini su una teglia, spennella con un po’ d’olio la superficie di ognuno, e cuoci in forno a 180°C per circa 10 minuti o comunque fino a quando non risultano dorati. In alternativa possono essere fritti in olio caldo.

 

Sofficini vegani fatti in casa ai peperoni

 

Altre secondi che potrebbero piacerti

 

Ora sono curiosa di sapere che ne pensi di questa ricetta. Hai mai preparato i sofficini fatti in casa?

Se realizzi i miei sofficini non dimenticarti di inviarmi una foto o di taggarmi su Instagram, mi fa sempre molto piacere vedere come reinterpreti le mie ricette. Infine, se lo desideri, non esitare a condividere la ricetta sui tuoi social preferiti, aiuti il mio blog a crescere!

Serena continuazione di giornata, a presto.

Firma Raggio di Sole in Valigia

7 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: