Insalata di arancia, finocchi e noci
Ricette

Insalata di arance, finocchi e noci, contorno light

Buon pomeriggio e buona domenica! Ieri sera per accompagnare del pesce alla griglia ho preparato una fresca e profumata insalata di arance e finocchi, con noci e olive. Un contorno che mi piace tanto e che voglio farti conoscere.

Una sera, gironzolando sul web, sono incappata in una foto su Pinterest il cui soggetto era un’insalata invernale molto particolare, i cui ingredienti base erano arance e finocchi. Cercando un pochino meglio, ho capito che è un piatto tipico della cucina sicula, a mio avviso molto molto buono e quindi assolutamente da provare.

Però ora basta parlare, fuoco ai fornelli! 😉


Insalata di arance, finocchi e noci, contorno light

Insalata di arance e finocchi, ingredienti e procedimento per due porzioni

Ingredienti

  • 2 arance sode e mature
  • 1 finocchio
  • una decina di olive nere sotto sale
  • una decina di noci intere
  • olio Evo e sale

Preparazione

  1. Lava accuratamente i finocchi, elimina la parte esterna e il gambo duro e affettali in modo sottile in una ciotola capiente.
  2. Dividi le arance in due parti, con un cucchiaio separa la polpa dalla buccia, cerando di non rovinare quest’ultima. Taglia la polpa a pezzi ed uniscila ai finocchi.
  3. Sguscia le noci, tagliale in pezzi ed aggiungile all’insalata.
  4. Infine, aggiungi le olive, un paio di giri d’olio e il sale.
  5. Riempi i gusci d’arancia, decora con dei ciuffi di barba di finocchio e servi.

Insalata di arance, finocchi e noci, contorno leggero e invernale

Le proprietà salutari di questo piatto sono veramente tante.

Le arance, ricche di vitamina C e di potassio, sono ottime alleate per contrastare i malanni stagionali e per rafforzare le difese immunitarie.

I finocchi, freschi e depurativi, sono un tocca sana per l’apparto gastrointestinale e per il fegato.

Le noci, ricche di sali minerali e omega 3, contribuiscono a proteggere l’organismo dalle infezioni, oltreché ad abbassare il colesterolo.

L’olio d’oliva, che completa il piatto, insieme alle olive sono fonte di acido oleico e di acidi grassi mono-insaturi che tengono sotto controllo il colesterolo “cattivo”.


Vuoi trasformarla in un piatto unico?

In questo post ti parlo di insalata, ma io spesso durante questo inverno ho usato questa insalata come base per un piatto unico. Come fare? Niente di più semplice!

Aggiungi all’insalata di arance e finocchi degli straccetti di pollo al vapore o dei gamberi alla griglia e accompagna il tutto con un paio di fette di pane, meglio se integrali, tostate.

Se, invece, desideri un piatto vegetariano, aggiungi semplicemente dei cereali a chicco bolliti e un uovo sodo tagliato a fette.


Insalata ivernale con arance e finocchi

Altre ricette che potrebbero piacerti


Stamattina io e Genny, come spesso succede la domenica, ci siamo dedicati alla casa e all’organizzare le cose per la settimana. Poi, lui ha preparato il pranzo (penne di legumi con panna e salmone, uno dei suoi piatti preferiti, te ne ho parlato nel post) e io, dopo aver scoperto che oggi è il #cakeday, ho pensato bene di preparare una torta. Sono partita dalla ricetta della mia torta all’arancia e, sfruttando quello che avevo in casa, ho sfornato un profumatissimo plumcake, se sei curiosa fra un po’ ne parlo sul profilo Instagram della pagina.

Ora ti lascio, ma come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca d’ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno le arricchisco di tanti nuovi contenuti.

Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò d’ispirazione e preparerai anche tu questa o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle su i canali social del blog.

Ti auguro una serena continuazione di serata e una buona settimana, spero non troppo impegnativa.

5 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: