Crema pasticcera ricetta della nonna
Ricette

Crema pasticcera classica: ricetta in 5 minuti e consigli

Buongiorno e buon venerdì! Hai presenta la crema pasticcera della nonna, intensa, consistente e saporita? Ecco, quella che ti propongo oggi è proprio quel tipo di crema. Una preparazione di base della cucina italiana, facile e perfetta sia per farcire crostate, torte e mignon, sia per preparare dolci al cucchiaio. Ti dico solo che, chiunque ha avuto modo di assaggiarla, ne è rimasto sempre piacevolmente colpito.

Prova la mia crema pasticcera se sei alla ricerca di una crema rustica, per nulla stucchevole, dall’aspetto e dal sapore consistente, non budinosa come quella della pasticceria.

Non mi stuferò mai di sottolinearlo, non sono una cuoca né una pasticciera, ma ci sono ricette, e la crema pasticciera è tra queste, che preparo da quando ero ragazzina. Errore dopo errore, ho trovato la ricetta giusta, la combinazione di sapore e consistenza che più rispecchia il mio gusto. E oggi ho piacere di condividerla con te.

Ma ora basta chiacchiere, allaccia il grembiule, partiamo! 😉


Crema pasticcera classica

Crema pasticcera, ingredienti e procedimento

Crema pasticcera classica: ricetta e consigli

Crema pasticcera classica, come quella della nonna con farina 00, dal sapore intenso, consistente e saporita. Una preparazione di base della cucina italiana, facile e perfetta sia per farcire crostate, torte e mignon, sia per prepara dolci al cucchiaio.
Portata Dessert
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 2 porzioni
Costo basso

Utensili

  • 1 frusta piatta

Ingredienti

  • 500 g di latte intero (meglio se a temperatura ambiente)
  • 2 tuorli (due tuorli di uova medio-grandi)
  • 70 g di zucchero semolato
  • 35 g di farina 00
  • 1 limone non trattato (puoi ometterlo e sostituirlo con scorza di arancia o i semi di mezza bacca di vaniglia)

Procedimento

  • Versa i tuorli in una ciotola, aggiungi lo zucchero e con una forchetta unisci i due ingredienti, aggiungi la farina e lavora velocemente fino a formare una cremina, se necessario aggiungi qualche cucchiaio di latte.
    Crema pasticcera: ingredienti
  • Prendi una pentola capiente, versa il latte rimanente, aggiungi la cremina preparata e mescola. Lava accuratamente il limone, ricava qualche pezzo di scorza e mettila nella pentola con gli altri ingredienti.
  • Porta la pentola sul fuoco e fai andare, continuando a mescolare con la frusta piatta, finché non si sarà addensata.
  • Togli dal fuoco, elimina la scorza di limone, versa la crema in una ciotola, copri con la pellicola a contatto e fai raffreddare perfettamente.

Video Ricetta


Crema pasticciera in 5 minuti

Accorgimenti e note

Per evitare i grumi e semplificare il processo, ti consiglio di utilizzare il latte a temperatura ambiente e di rendere la cremina di uovo, zucchero e farina molto cremosa. Guarda il video per capire bene cosa intendo.

Usa la frusta piatta, la trovi anche da Ikea, riuscirai a girare con facilità la crema ed eviterai che sia attacchi o che si formano i grumi. Attenzione alla pentola che adoperi, se con fondo doppio la crema continuerà a cuocere anche se spegni il fuoco e si asciugherà ulteriormente, tienilo presente. Copri la crema con la pellicola a contatto subito dopo averla spostata nella ciotola, solo così eviterai si formi la pellicina in superficie che ti renderebbe grumosa poi la crema. Lasciala sempre un po’ intiepidire prima di usarla.

Puoi conservare la crema pasticcera in frigo per 4-5 giorni. Quando vorrai usarla, elimina la pellicola e lavorala con una frusta o una forchetta prima di utilizzarla, dovrà diventare liscia e setosa.

La crema pasticcera può essere congelata, quando ben fredda spostala in un contenitore ermetico e portala in freezer. Scongelala in frigorifero, versala in una pentola, portala sul fuoco e lasciala andare qualche minuto girandola con la frusta piatta, spostala in una ciotola, copri con la pellicola a contatto e lasciala raffreddare prima di utilizzarla.


Provala con queste ricette


Ora ti lascio, ma come sempre ti aspetto sulle pagine social del blog: Facebook e Instagram. Se sei in cerca d’ispirazione segui le mie bacheche su Pinterest: ogni giorno le arricchisco di tanti nuovi contenuti. Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere! Infine, se ti sarò d’ispirazione e preparerai anche tu la crema pasticcera classica o qualsiasi altra ricetta presente sul blog, inviami le foto, sarò felice di condividerle su i canali social del blog, oppure taggami e usa l’hashtag #viaggiocucinando.

Buona continuazione di giornata e buona settimana. Alla prossima ricetta.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating