Fai da Te

Il mio primo post: si inizia

Finalmente si parte, dopo tanto lavoro informatico: benvenuti a tutti voi su Raggio di Sole Creazioni! 🙂

Un giorno ho scoperto che creare cosucce mi piaceva e mi dava anche tanta soddisfazione. L’idea era quella di fare un regalo originale alla mia sorellina per la sua laurea e così conobbi il fimo! Dopo un po’ di studio iniziai a pasticciare e nacquero le mie prime creazioni in fimo e questo blog.

Ma il fimo che cos’è?

Il fimo è una pasta sintetica modellabile che una volta cotta diventa dura e resistente. Essendo modellabile, si possono creare un infinità di forme, ed è questa secondo me la proprietà più bella! Viene venduto in panetti ed è già colorato, i colori possono anche essere mescolati tra loro per crearne di nuovi. Inoltre, per creare sfumature particolari e vari effetti si usano diverse tecniche di lavorazione.

Esiste anche il fimo liquid, un gel fluido che indurisce in forno. E’ caratterizzato da elevata trasparenza e flessibilità e può essere combinato con il Fimo “in pasta” per creare nuovi effetti e tecniche. Il fimo liquid può anche essere colorato, mescolandolo con colori ad olio, e può essere usato per una tecnica chiamata “Transfer”, che permette di trasferire stampe all’interno del gel stesso.

Insomma, il fimo può essere usato per creare e rendere unico qualsiasi oggetto! E’ possibile creare componenti per bijoux personalizzati in colore, forme e dimensioni. Si possono creare decorazioni per la casa, come cornici o portafoto, orologi o  sveglie, fermatende, portapenne, simpatici utensili per la cucina o semplicemente piccole decorazioni per abbellire e personalizzare ogni ambiente. E’ possibile usarlo per fare simpatiche ed originali decorazioni per i dolci: i “topper cake”, statuine personalizzate da mettere sulle torte. Per le occasioni speciali, il fimo può essere usato per fare delle originali bomboniere da regalare ai vostri amici.

Le mie prime creazioni: bomboniere laurea

La prima a nascere è stata la coccinella. L’idea mi piaceva, del resto è un simbolo molto significativo, ma volevo renderla più originale e più adatta all’occasione per cui ho aggiunto il tocco. Ma non potevo fermarmi qui allora pergamena e tocco in arrivo! E poi, la mia preferita: una simpatica tartaruga.

Infine, ho realizzato il più classico dei simboli: il tocco. Ho legato, poi, tutte le piccole creazioni con un nastrino rosso ai confetti e voilà: bomboniere pronte e regalo finito.

Spero che queste mie idee possono esservi di ispirazione e spero di riavervi presto sul blog.

Serena settimana, al prossimo pasticcio.

Valentina

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: