candele nel guscio d'uovo primaverili
Fai da Te

Candele nel guscio primaverili

Buona sera a te che leggi! In questo post desidero mostrarti una carinissima idea per la primavera, delle candele nel guscio d’uovo semplicissime e molto molto veloci da realizzare.

La Primavera ormai è giunta anche qui, le giornate si sono allungate e il sole inizia ad essere un po’ più presente. Ieri, finalmente, con un po’ di amici ci siamo incontrati al parco per il primo barbecue all’aperto del 2016. 😊

Inoltre, se mi segui da un po’, avrai capito che adoro le candele. Ti ho mostrato nel tempo alcuni progetti in cui proprio queste ultime erano le protagoniste: candele effetto ghiaccio, portacandele homemade. Quindi proprio non poteva mancare un’idea per la primavera. Le candele nel guscio sono semplicissime da ottenere e molto molto economiche, basta poi aggiungere qualche goccia di essenza profumata e di colore per renderle ancor più primaverili.

 

candele nel guscio d'uovo per primavera

 

Candele nel guscio, materiali e procedimento

Materiali

  • 2 o più uova dal guscio bianco
  • 1 o più candele bianche o cera da fondere
  • colori ad olio o colori per cera
  • essenze profumate

 

Procedimento

Iniziate con il preparare i gusci

  1. Svuota le uova rompendo solo la parte superiore e lasciando intatto almeno 3/4 di guscio.
  2. Sciacqua i gusci sotto l’acqua corrente e passa all’interno di ognuno qualche goccia di limone per eliminare gli odori.
  3. Infine, per sterilizzarli lasciali per qualche minuto in ammollo in acqua tiepida e bicarbonato.

Preparate la cera

  1. Rompi le candele che vuoi riciclare, in piccoli pezzi, asportando gli stoppini.
  2. Poni i pezzetti in un contenitore e sciogli la cera a bagnomaria.
  3. Quando tutta la cera sarà liquida puoi aggiungere qualche goccia di colore e/o di essenza profumata.
  4. Con un bastoncino in legno mischia la cera finché il colore non diventa omogeneo.

Preparate le candele

  1. Adagia i gusci in una tazzina da caffè o in un porta uova, dovranno essere ben stabili e non dovranno muoversi nei passaggi successivi.
  2. Taglia gli stoppini di una lunghezza pari all’altezza dei gusci e posizionane un pezzo al centro di ogni guscio.
  3. Versa la cera liquida facendo attenzione a non scottarti e a non far muovere i gusci d’uovo.
  4. Dopo pochi minuti, quando la cera sarà raffreddata, le candele sono pronte per essere accese e/o regalate.

 

candele nel guscio d'uovo centrotavola candele nel guscio d'uovo centrotavola di riciclo

 

Come puoi vedere dalle foto in alto, ho adoperato le mie candele nel guscio per preparare due differenti centrotavola. Per entrambi ho riciclato il contenitore per le uova, ma nel primo ho aggiunto delle candele nella stessa tonalità della cera. Nel secondo, invece, ho decorato aggiungendo dei fiori ottenuti riciclando le cialde del caffè Nespresso. Entrambi i lavori richiedono pochissimo tempo, pochissima manualità e hanno un costo molto molto basso dato che la maggior parte degli elementi sono di riciclo.

Trovo queste candele un’ottima idea regalo primaverile ed originale per la Pasqua, basta solo una bella confezione e il gioco è fatto!

 

candele nel guscio d'uovo per Pasqua

 

Altre idee fai da te che potrebbero piacerti

 

Ma ora sono curiosa di sapere che ne pensi. Ti piacciono le mie candele nel guscio?

Come sempre, se prendi spunto da questo post inviami le foto sarò felice di condividerle sulle pagine social del blog, Facebook e Instagram. Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi social, aiuti me e il mio blog a crescere!

Ti auguro una serena continuazione di settimana, a presto.

Firma Raggio di Sole in Valigia

14 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: